EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Russia: discorso annuale di Putin, "Sull'Ucraina abbiamo avuto ragione"

Russia: discorso annuale di Putin, "Sull'Ucraina abbiamo avuto ragione"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

“Le sanzioni sono uno stimolo per l’economia russa”. Vladimir Putin si rivolge con toni duri all’Occidente nel discorso annuale a parlamentari e

PUBBLICITÀ

“Le sanzioni sono uno stimolo per l’economia russa”. Vladimir Putin si rivolge con toni duri all’Occidente nel discorso annuale a parlamentari e funzionari al Cremlino. Per quanto riguarda l’Ucraina, la Crimea – ha detto Putin – era soltanto un pretesto, visto che gli Occidentali vogliono da tempo frenare la Russia.
Il presidente russo ha difeso l’annessione della Crimea, ritenendola una riunificazione storica con la Russia. Ha poi aggiunto che gli eventi attuali in Ucraina
mostrano che la Russia “aveva ragione”, mentre l’Occidente si comporta “cinicamente” nella gestione della crisi.
Putin ha poi tentato di ammorbidire i toni affermando di non volere l’isolamento della Russia, perché questo sarebbe un segno di debolezza, ma
di voler continuare a cooperare con Unione Europea e Stati Uniti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: mandato di arresto per Yulia Navalnaya, la reazione "Putin è un assassino"

Gli amici di Putin: il primo ministro indiano Modi a Mosca

Guerra in Ucraina: Kiev e Mosca scambiano novanta prigionieri di guerra