Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Nucleare iraniano, negoziati in stallo

Nucleare iraniano, negoziati in stallo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Si affievoliscono le possibilità di vedere firmato a Vienna l’accordo sul nucleare iraniano. Troppe le questioni sul tavolo su cui Teheran non è disposta a fare marcia indietro.

Da giorni i negoziatori dei Cinque Paesi del Consiglio di Sicurezza Onu più la Germania lavorano nel tentativo di arrivare a una soluzione entro lunedì. Domenica in serata è atteso a Vienna anche il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov.

Fonti iraniane annunciano l’intenzione di voler posticipare di un altro anno i lavori in caso di mancato accordo politico. Teheran, dove davanti ad alcune università si è manifestato contro l’imposizione delle sanzioni economiche al Paese, chiede di poter andare avanti con il programma di arricchimento dell’uranio. La comunità internazionale ha proposto al Paese una soglia bassa, in grado d’impedire al Paese di dotarsi dell’arma atomica.