Piazza Maidan, Biden a Kiev per il primo anniversario dall'inizio della protesta

Piazza Maidan, Biden a Kiev per il primo anniversario dall'inizio della protesta
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

Joe Biden a Kiev per le celebrazioni del primo anniversario della rivolta di Piazza Maidan. Il segretario di Stato statunitense ha affermato appena giunto nella capitale ucraina: Washington è pronta a ritirare le sanzioni contro Mosca, se Putin rispetterà gli accordi di pace.

Attese migliaia di persone nella Piazza simbolo della rivolta pro-europea. La città si appresta a dedicare una via alle cento vittime cadute durante le proteste.

Ancora vivo il ricordo di quei giorni tra gli abitanti di Kiev, alcuni dei quali parlano di un momento decisivo per la storia del Paese e collettiva. “Piazza Maidan rappresenta il risveglio delle coscienze degli ucraini e spero anche del senso di unità degli ucraini. Non possiamo rilassarci, c‘è ancora moltissimo lavoro da fare” ammette una residente della capitale. Stesso tono per una ragazza di Kiev:“Tutti quelli che dicono:- niente è cambiato-sono dei superficiali. Qualcosa dentro di noi è cambiato per sempre. Non saremo mai più quelli di prima”.

Il 21 novembre 2013 al grido di Ucraina in Europa nasceva il movimento Euromaidan. Contro il rifiuto espresso da Kiev alla firma dell’accordo di associazione con Bruxelles, in migliaia hanno occupato la piazza per oltre 4 mesi portando alla caduta del Presidente Victor Yanukovich.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacchi notturni sulle principali città dell'Ucraina, droni e missili russi fanno tre morti

Ucraina, un uomo ucciso dai detriti di un drone russo a Odessa

Biden spinge sul Congresso per l'ok agli aiuti per Kiev. Non farlo è "un regalo a Putin"