Michael Schumacher: lievissimi segni di miglioramento dopo seconda operazione

Michael Schumacher: lievissimi segni di miglioramento dopo seconda operazione
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

Le condizioni di Michael Schumacher sono lievemente migliorate, ma restano ancora molto gravi. Lo hanno confermato i medici dell’Ospedale universitario di Genoble in Francia, che lo hanno in cura.

Ieri, in tarda serata, l’ex pilota di F1 è stato sottoposto a un nuovo intervento chirurgico per asportare un secondo ematoma intracranico sul lato sinistro del cervello.

L’operazione si è resa possibile dopo che nel tardo pomeriggio la TAC aveva mostrato lievi e inaspettati segni di miglioramento. Lo staff medico ha deciso, insieme alla famiglia Schumacher, di riportare il campione in sala operatoria.

La tac di controllo di questa mattina mostrava che l’intervento è tecnicamente riuscito e ulteriori segni che lasciano ben sperare. Il pool medico non vuole per ora sbilanciarsi su un’eventuale prognosi perché il sette volte campione del mondo di F1 resta comunque in rianimazione, in coma farmacologico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Schumacher a Maiorca? La smentita della portavoce

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti

Inondazioni in Kazakistan, fatte esplodere le dighe artificiali per evitare nuovi allagamenti