This content is not available in your region

Il boom dei videogame

Access to the comments Commenti
Di Guy Shone
euronews_icons_loading
Il boom dei videogame
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

L'industria dei videogiochi si è espansa accogliendo 500 milioni di nuovi giocatori negli ultimi tre anni ed è destinata a continuare a crescere con centinaia di milioni di nuovi clienti nei prossimi dieci anni.

Il mondo dei videogame è in continua evoluzione e continua a veder arrivare nuovi giocatori: 500 milioni solo negli ultimi tre anni. Secondo un recente rapporto di Accenture, l'industria dei videogiochi nel mondo ha ora un valore che supera i 250 miliardi di euro. Un vero boom.

Effetto pandemia

Nell'ultimo anno e mezzo, con le restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19, molti si sono ritrovati con più tempo a disposizione a casa, anche per giocare. Si è constata in effetti un'impennata tra febbraio e aprile 2020, con i primi lockdown.

Paul Hurrell, game designer pluripremiato e produttore di giochi per Neon Play, conferma: "Questo per noi è un momento molto esaltante, perchè negli ultimi 18 mesi circa in molti si sono ritrovati con molto più tempo a disposizione e passano più tempo sul telefonino, e noi produciamo giochi per smartphone, quindi abbiamo visto crescere la domanda, il che è fantastico".

Nuove tecnologie e nuove scelte

Un'altra ragione dell'aumento di giocatori è lo sviluppo di nuove tecnologie come la realtà virtuale.

A guidare la crescita del settore non è solo chi se ne sta a casa sui propri dispositivi, ma le attività aziendali nei videogiochi, gli eSport, il cloud gaming e le competizioni online.

Ahmad al-Meghessib è una star internazionale di sport elettronici e un calciatore professionista, che gioca ai videgame per fornire ai designer potenziali idee per migliorare i prodotti: "Loro consultano le nostre osservazioni - spiega -, le prendono sul serio, cercano di integrarle nel gioco e poi si spera forniscano una versione migliore di quella dell'anno scorso"

Khalifa Al Haroon è noto sulla rete come Mr. Q, ed è una star dalle multiple personalità. I suoi fan includono i milioni di spettatori dei suoi video informativi sul Qatar e la sua cultura o gli oltre 2,7 milioni di abbonati del suo canale "Raqami Tv", uno dei più grandi canali online al mondo sulla tecnologia, in cui vengono presentati gadget all'avanguardia.

Un Tweet del negozio di Mr. Q

"Tutti cercano la personalizzazione e la modularità - afferma Mr. Q -. Per esempio, se scegli un modello dotato di illuminazione Rgb, non significa che resti sempre in modalità arcobaleno, ma ti fornisce quell'opzione, in modo che tu possa selezionare un colore che ti rappresenti. I consumatori vogliono personalizzare le loro attrezzature e il loro stile".

Il futuro è nella crescita

Secondo l'esperto di videogame Ted Pollak, la popolarità di questo tipo di giochi continuerà a crescere: "Probabilmente assisteremo a 15 anni di quella che io chiamo crescita libera", prevede. Una tendenza, destinata a continuare, prosegue: "Parliamo di centinaia di milioni di nuovi clienti nei prossimi dieci anni".