EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Maltempo: ritrovati i corpi di due dei tre dispersi in Friuli, migliaia di evacuati in Germania

Operazione dei vigili del fuoco
Operazione dei vigili del fuoco Diritti d'autore Vigili del fuoco
Diritti d'autore Vigili del fuoco
Di Euronews Agenzie:  EBU
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Ritrovati i corpi di due dei tre ragazzi dispersi in Friuli dopo l'acqua alta nel fiume Natisone. Molti gli evacuati in Baviera e in Svizzera a causa delle inondazioni. Le autorità invitano i cittadini a rispettare le allerte

PUBBLICITÀ

I corpi di due dei tre ragazzi dispersi da venerdì pomeriggio dopo l'acqua alta nel fiume Natisone a Premariacco (Udine) sono stati ritrovati domenica mattina dalla Protezione civile. Secondo le prime informazioni, si tratterebbe delle due ragazze, Patrizia Cormos e Bianca Doros. I corpi sono stati individuati uno a 700 metri e l'altro a 1000 metri a valle dal luogo in cui erano stati travolti. Si cerca ancora il 25enne Cristian Casian Molnar.

Allerta in Baviera: migliaia di evacuati

Resta alta l'allerta nello Stato meridionale della Baviera, in Germania, a causa delle inondazioni che hanno colpito la zona. Le autorità tedesche hanno esortato i residenti a rispettare gli ordini di evacuazione.

La ministra dell'Interno Nancy Faeser ha esortato i residenti a "prendere assolutamente sul serio qualsiasi messaggio di avvertimento" da parte delle squadre di emergenza, aggiungendo che l'osservanza potrebbe salvare delle vite.

Germany's interior minister Nancy Faeser urges residents to heed emergency orders

Il presidente della Baviera Markus Söder ha visitato un'area colpita vicino ad Augsburg, a nord-ovest di Monaco, dove giorni di forti piogge hanno causato gravi inondazioni. "La situazione è molto dinamica. Al momento la situazione è molto, molto difficile, soprattutto nella regione sveva intorno ad Augusta e nell'Unterallgäu, ad esempio a Günzburg. Il livello dell'acqua continua a salire", ha detto e ha aggiunto poi che i servizi di emergenza stanno lavorando nelle aree colpite e che le inondazioni hanno causato danni "enormi", ma che non tutte le parti della Baviera sono state allagate.

Stato di emergenza in sei distretti della Baviera

L'ufficio distrettuale di Fischach ha emesso un'ordinanza che consiglia alle persone di lasciare urgentemente le proprie case e di evitare i parcheggi sotterranei e le cantine. Alcune persone sono state trasportate in elicottero.

Il personale dell'Associazione tedesca dei bagnini è intervenuto per evacuare i residenti in barca e sono stati utilizzati anche dei trattori per spostare le persone. Finora sei distretti dello Stato hanno dichiarato lo stato di emergenza e i meteorologi avvertono che ci saranno ancora piogge e temporali.

Scene simili si sono verificate oltre il confine, in Svizzera, con acqua alta nel punto in cui il fiume Murg incontra la Thur. Le autorità dicono che il livello dell'acqua è 20 volte superiore alla media mensile.

Water levels rise at the point where the River Murg meets the Thur in Thurgau, Switzerland, June 1, 2024
Water levels rise at the point where the River Murg meets the Thur in Thurgau, Switzerland, June 1, 2024Screenshot from EBU 2024_10236079

Secondo il governo federale, con le previsioni di ulteriori piogge, il livello dell'acqua dovrebbe salire ancora domenica.

"Da venerdì pomeriggio, la polizia cantonale della Turgovia ha ricevuto circa 150 segnalazioni di danni. Diversi vigili del fuoco in tutto il cantone sono dovuti intervenire per svuotare le cantine. È stato inoltre necessario chiudere le strade non più percorribili", ha dichiarato il portavoce della polizia della Turgovia, Matthias Graf.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Chi è la nuova presidente dell'Islanda Halla Tómasdóttir: le donne alla guida del Paese

Maltempo: tre giovani dispersi in Friuli, oltre mille evacuati in Germania

Maltempo: in Francia e Belgio case allagate e auto sommerse