EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

L'Ue contro i Paesi che aiutano la Russia ed aggirare le sanzioni

Secondo diverse inchieste giornalistiche, alcune aziende cinesi forniscono alla Russia beni sottoposti alle sanzioni
Secondo diverse inchieste giornalistiche, alcune aziende cinesi forniscono alla Russia beni sottoposti alle sanzioni Diritti d'autore Ng Han Guan/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Ng Han Guan/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Jorge Liboreiro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'undicesimo pacchetto sanzionatorio, che la Commissione europea proporrà a breve, si concentra su come chiudere le scappatoie e rendere più efficaci le misure restrittive

PUBBLICITÀ

Dopo dieci pacchetti di sanzioni concordati contro la Russia in risposta all'invasione dell'Ucraina, l'undicesimo si concentrerà su come evitare che le sue misure sanzionatorie vengano aggirate.

In particolare, si punta a colpire quei Paesi che starebbero aiutando il governo russo ad aggirare le misure restrittive, importando determinate merci sotto sanzione e rivendendole poi alla Russia.

Non è un caso che in molti Paesi dell'Asia centrale siano aumentate in maniera significativa le importazioni dall'Ue.

Il grafico mostra l'aumento delle importazioni dall'Ue di diversi Paesi asiatici, in milioni di euro

Questo video spiega come la Commissione sta pensando di risolvere questo problema, mentre il dibattito tra gli Stati nazionali chiamati ad approvare l'undicesimo pacchetto di sanzioni non si annuncia breve né agevole.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, i reali impatti delle sanzioni occidentali

L'Ue minaccia Minsk di ulteriori sanzioni se ospitasse armi nucleari russe

Tutte le sanzioni dell'Ue alla Russia