I finanziamenti per il clima al centro della Cop27

La Cop27 durerà fino al 18 novembre 2022
La Cop27 durerà fino al 18 novembre 2022 Diritti d'autore AFP
Di Jorge Liboreiro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tra gli argomenti più spinosi ci sono i contributi che i Paesi ricchi dovrebbero versare a quelli in via di sviluppo per fronteggiare il cambiamento climatico. Si è ancora lontani dalla soglia di 100 miliardi di dollari

PUBBLICITÀ

La Cop27 che è appena cominciata in Egitto ospiterà, tra gli altri, anche ildibattito sulle risorse finanziarie da destinare al cambiamento climatico.

Nel 2009 i Paesi più ricchi del pianeta promisero di raccogliere 100 miliardi di dollari da destinare a quelli in via di sviluppo, per contrastare gli effetti del cambiamento climatico.

La promessa, però, non è stata mantenuta. **L'Unione Europea ha raccolto 23,4 miliardi di euro,**ma il target complessivo è ancora lontano.

E all'orizzonte c'è un'altra "battaglia" finanziaria: alcuni Paesi chiedono la creazione di un "fondo di compensazione" per il cambiamento climatico, che gli Stati più ricchi sono restii a concedere.

In questo video le posizioni, e le preoccupazioni, in vista del summit.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il "ritorno al carbone" mina la strategia europea per la Cop27

Elezioni europee: il Pse candida Schmit alla presidenza della Commissione

Euronews ti racconta le elezioni europee che decideranno un'epoca