Attacchi informatici: Ue, in arrivo sanzioni contro gli hacker

Attacchi informatici: Ue, in arrivo sanzioni contro gli hacker
Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Jack Parrockmaria irene giuntella
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per la prima volta l'Unione Europea sta prevedendo delle sanzioni per le persone e le organizzazioni sospettate di attacchi informatici.

PUBBLICITÀ

Per la prima volta l'Unione Europea sta prevedendo delle sanzioni per le persone e le organizzazioni sospettate di attacchi informatici, come il congelamento dei beni e divieti di viaggio.

Al momento 6 individui e 3 organizzaioni saranno sanzionate per numerosi attacchi di alto profilo.Tra questi si ricorda anche un attacco, nel 2018, contro l'Organizzazione per il divieto delle armi chimiche con sede a L'Aia.

"Gli attachi informatici stanno crescendo, hanno un impatto sulle nostre società. Non tollerremo più questi comportamenti. Stiamo prendendo ulteriori azioni contro gli attacchi informatici" ha commentato l'Alto rappresentante per gli Affari esteri Ue, Josep Borrell.

Altri attacchi informatici sono stati compiuti attraverso software come "WannaCry", "NotPetya" e "Operation Cloud Hopper".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli hacker attaccano l'INPS e l'ospedale Spallanzani

Hacker russi colpiscono Burisma, la società ucraina al centro dell'impeachment

Polonia, Sikorski: "Mosca sarà sconfitta se attacca la Nato"