EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Paradisi fiscali: i governi europei mostrano il ventre molle

Paradisi fiscali: i governi europei mostrano il ventre molle
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

The Brief: l'appuntamento quotidiano con l'attualità da Bruxelles

PUBBLICITÀ

In questa edizione:

I 28 ministri delle finanze a Bruxelles hanno deciso di depennare otto stati extra UE dalla lista nera dei paradisi fiscali elaborata a dicembre. Tra questi ci sono Panama, Tunisia e Emirati Arabi. I territori “graziati” si sono impegnati a riformare i propri sistemi fiscali per aderire ai criteri di trasparenza dell’Unione europea, ma gli attivisti denunciano una mancanza di coerenza e di credibilità.

Centinaia di migranti ogni notte vengono ospitati dalle famiglie belga per scappare dal rigido freddo di Bruxelles, ma un disegno di legge in esame al parlamento federale potrebbe rendere più complicato mostrare solidarietà ai rifugiati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paradisi Fiscali: dieci nuovi paesi nella "black-list"

Paradisi Fiscali: Ecofin verso revisione lista nera

Ernő Rubik: 50 anni del famoso cubo, oggetti inanimati prendono vita nelle mani di qualcun altro