Juncker: "Parlo in francese perché l'inglese sta perdendo importanza in Europa"

Juncker: "Parlo in francese perché l'inglese sta perdendo importanza in Europa"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Una frecciatina scherzosa diretta ai britannici della Brexit.

PUBBLICITÀ

Una frecciatina scherzosa diretta ai britannici della Brexit. Se l‘è concessa il presidente della Commissione europea a Firenze, in apertura del suo intervento a The State of the Union, evento organizzato dallo European University Institute.

“Non so se esprimermi in inglese o in francese… Ho deciso, mi esprimerò in francese perché – ha detto Jean-Claude Juncker interrotto dagli applausi del pubblico – lentamente, ma inesorabilmente, l’inglese sta perdendo importanza in Europa”.

Tornato serio, Juncker ha parlato di Europa, definendo l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea “una vera tragedia”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Sinistra europea fissa gli obiettivi per le elezioni di giugno

La rabbia degli agricoltori europei: a Bruxelles contro le logiche neoliberiste

Elezioni: la sinistra sceglie Walter Baier per la Commissione europea