Ungheria: la legge "anti-Soros" solleva critiche anche fra gli alleati di Orban

Ungheria: la legge "anti-Soros" solleva critiche anche fra gli alleati di Orban
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

C‘è chi lo vede come un altro colpo allo stato di diritto da parte del governo di centro destra di Orban.

PUBBLICITÀ

C‘è chi lo vede come un altro colpo allo stato di diritto da parte del governo di centro destra di Orban. Il parlamento ungherese ha votato una legge che impone severe restrizioni alle università straniere. Si dice che il bersaglio principale sia l’anglofona Central European University, finanziata in parte da George Soros.

L’università è stata circondata da manifestanti, e c‘è stata una forte reazione politica, anche da parte di membri del Partito popolare europeo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le richieste degli agricoltori: "Bisogna superare il pregiudizio nei confronti dell'Ucraina"

Elezioni europee: il Pse candida Schmit alla presidenza della Commissione

Euronews ti racconta le elezioni europee che decideranno un'epoca