Approvata in Svizzera la legge sull'immigrazione europea

Approvata in Svizzera la legge sull'immigrazione europea
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Restrittiva ma non troppo la legge sull’immigrazione approvata dal parlamento federale svizzero venerdì.

PUBBLICITÀ

Restrittiva ma non troppo la legge sull’immigrazione approvata dal parlamento federale svizzero venerdì. Votato nel 2014 dai cittadini elvetici, il testo di legge originale poneva seri limiti all’insediamento cittadini UE nel Paese, suscitando le preoccupazioni delle istituzioni europee. La Commissione si è detta soddisfatta, come ha detto il suo portavoce Margaritis Schinas. “ È un buon segno che questa legge non intende imporre quote sulla libera circolazione dei cittadini dell’Unione e non prevede di limitare il loro accesso al mondo del lavoro in Svizzera, contrariamente a quanto era presente nel progetto iniziale del testo.”

Previste maggiori formalità amministrative per assumere lavoratori europei. Il tentativo della Svizzera di arginare l’afflusso di cittadini UE getta un’ ombra sull’accordo con l’Europa sulla libertà di movimento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

State of the Union: Decisioni su clima, trasparenza e migrazione

Indagini in Belgio sulla rete di influenza russa sospettata di aver pagato gli eurodeputati

Persi 33 milioni di euro all'ora, le ong: "Fate pagare più tasse agli ultra ricchi"