EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La Bulgaria cambia in corsa: sarà Kristalina Georgieva la candidata a diventare nuovo Segretario generale Onu

La Bulgaria cambia in corsa: sarà Kristalina Georgieva la candidata a diventare nuovo Segretario generale Onu
Diritti d'autore 
Di Margherita Sforza
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Alla fine l’ha spuntata lei.

PUBBLICITÀ

Alla fine l’ha spuntata lei. Dopo diversi tentennamenti la Bulgaria ha deciso di candidare Kristalina Georgieva al posto di segretario generale delle Nazioni Unite. Georgieva, commissaria europea al budget, sostituisce Irina Bokova, che era stata candidata inizialmente dalla Bulgaria.

Bokova, che attualmente guida l’Unesco, l’agenzia onu per i beni culturali, si è classificata solo sesta nello scrutinio di lunedi’, per questo il governo bulgaro ha deciso di sostituirla e di puntare sulla Georgieva per la successione a Ban Ki-moon.

The Bulgarian government has nominted Kristalina Georgieva as candidate for #UNSG We wish her every success! https://t.co/bzJUZiHge8#KG4SG

— Andrey Kovatchev (@andreykovatchev) 28 settembre 2016

Kristalina Georgieva, che si è fatta apprezzare per il suo lavoro nella Banca Mondiale e a Bruxelles come commissaria europea agli aiuti umanitari, dovrà vedersela con l’ex primo ministro portoghese Antonio Guterres.

Guterres è considerato il favorito per il suo impegno come alto commissario ai rifugiati. Per vincere i candidati devono ottenere nove voti tra cui cinque dei membri permanenti del Consiglio di sicurezza Onu.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Danimarca: slittano gli orari di lezione per migliorare l'apprendimento degli studenti

I Paesi dell'Ue non accolgono la richiesta di von der Leyen sulla parità di genere

Leoluca Orlando e Lena Schilling: mezzo secolo di differenza, ma stesse battaglie