Europarlamento, Schulz espelle deputato di Alba Dorata per insulti razzisti contro i turchi

Europarlamento, Schulz espelle deputato di Alba Dorata per insulti razzisti contro i turchi
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Espulso dall’aula e dalla sessione di voto per aver rivolto insulti razzisti nei confronti della popolazione dei turchi. Protagonista della vicenda

PUBBLICITÀ

Espulso dall’aula e dalla sessione di voto per aver rivolto insulti razzisti nei confronti della popolazione dei turchi. Protagonista della vicenda l’eurodeputato greco Eleftherios Synadinos appartenente al Partito di estrema destra “Alba Dorata” che durante il dibattito organizzato dall’Europarlamento a Strasburgo sull’accordo tra Unione europea e Turchia è intervenuto citando riferimenti della letteratura razzista nei confronti della popolazione turca. Episodio che ha profondamente indignato il Presidente dell’Assemblea Ue Martin Schulz.

“Vi cito la frase, che ritengo inaccettabile, e che credo debba essere sanzionata. E’ stata pronunciata dal collega Synadinos durante il dibattito relativo all’accordo tra Unione europea e Turchia. La riporto per intero:“Come è stato scritto dalla letteratura scientifica, i turchi sono barbari, sporchi e bugiardi. Il turco è un cane, che si finge randagio, ma che al momento della lotta contro il proprio nemico, fugge. L’unico modo di affrontarlo è con il pugno duro e il coraggio”. Questa, signori e signore, è una frase che secondo l’articolo 165 del nostro codice rappresenta l’aperta violazione dei nostri principi e dei nostri valori. E’ per questo che ho deciso di prendere un’azione immediata e aggiungo anche che si tratta di una questione di principio dal momento che si stanno moltiplicando i casi di infrazioni e i tentativi di rendere il razzismo accettabile. L’ho detto chiramente: Non è accettabile!” ha dichiarato Martin Schulz.

Synadinos è stato protagonista nei giorni scorsi di un altro grave episodio di intimidazione nei confronti di altri eurodeputati, cercando di interrompere una riunione dedicata alle minoranze etniche in Grecia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni anticipate in Croazia: il partito di governo favorito dai sondaggi, ma Milanović non molla

State of the Union: Decisioni su clima, trasparenza e migrazione

Indagini in Belgio sulla rete di influenza russa sospettata di aver pagato gli eurodeputati