EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Halloween, quali sono le creature mitologiche più spaventose d'Europa?

Alla scoperta delle creature mitiche del folklore europeo
Alla scoperta delle creature mitiche del folklore europeo Diritti d'autore Canva
Diritti d'autore Canva
Di David MouriquandJonny Walfisz, Theo Farrant
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Sapete distinguere il Baba Yagas da Wolpertinger?

PUBBLICITÀ

Buon Halloween a tutti.

Per celebrare la più macabra delle feste, Euronews Cultura ha fatto un viaggio in Europa per esplorare alcune delle creature mitologiche meno conosciute del folklore del continente, nonché la loro influenza nella cultura popolare.

Siete abbastanza coraggiosi?

L'uomo verde (Regno Unito)

The Green Man
The Green ManCanva

Se vi aggirate abbastanza a lungo nelle campagne del Regno Unito, potreste scorgerlo. Nascosto in piena vista, il suo volto è scolpito nelle chiese, si nasconde negli angoli dei dipinti e la sua presenza rivive perfino nei nomi dei pub e di un festival musicale. Sebbene sia un pilastro dell'arte ecclesiastica di tutto il Paese, la teoria è che l'origine dell'Uomo Verde sia precristiana. Una figura leggendaria pagana che è stata così onnipresente nel corso dei secoli da sopravvivere all'introduzione del cristianesimo nel Regno Unito da parte dei Romani.

Cliccate qui per scoprire perché dovreste temere l'Uomo Verde.

Baba Yaga (Europa orientale)

Baba Yaga
Baba YagaRima Staines

Nel folklore dell'Europa orientale, Baba Yaga (o Baba Yaga gambe d'osso / "Baba Jaga" in polacco) è una strega vorace e deforme che rapisce le sue vittime prima di cucinarle e mangiarle. Di solito si tratta di bambini. La carne è più tenera. L'entità soprannaturale di solito vive in una casa che gira continuamente sulle zampe degli uccelli. Oh, e se questo non fosse abbastanza sinistro o folle, a volte si unisce alla Morte nei suoi viaggi, aiutandola a divorare le anime appena liberate. Come voi.

Cliccate qui per saperne di più sulla terrificante fonte d'ispirazione per tutte le donne della foresta, le streghe cattive o le madrine malvagie che avrete incontrato nelle storie e nei film per bambini.

Troll (Norvegia)

Una scena del film Trollhuner
Una scena del film TrollhunerMagnet Releasing

I troll sono uno dei mostri più onnipresenti nei racconti fantasy. Compaiono nel Signore degli Anelli, in Dungeons and Dragons e in Frozen della Disney, solo per citarne alcuni. Ma l'origine della creatura si trova nella mitologia norrena. Sfogliando quasi tutte le vecchie fiabe norvegesi, il troll non è sempre dietro l'angolo.

Cliccate qui per saperne di più su questo grande incubo.

Il Golem (Repubblica Ceca)

Immagine dal film Der Golem (1920)
Immagine dal film Der Golem (1920)UFA

Passiamo ora alla Repubblica Ceca e al Golem. La figura proviene dal folklore ebraico. Si tratta di un essere antropomorfo animato creato da materia inanimata - solitamente polvere, argilla o fango. Il mostro prende vita grazie a incantesimi rituali e a una sequenza di lettere ebraiche. Le prime istruzioni pratiche sulla creazione di un Golem si trovano nel testo mistico del Sefer Yetzrah, il Libro della Creazione, il testo più antico della Kabbalah scritto da Abramo che lo trasmise al figlio Isacco. In origine, la creazione di un Golem era un modo per i mistici ebrei medievali di avvicinarsi a Dio. Tuttavia, i profeti hanno messo in guardia le persone dal credere che l'uomo potesse competere con i poteri creativi della divinità, rendendo la creazione dell'uomo artificiale contemporaneamente un modo per onorare le proprie credenze in un potere superiore e il tradimento arrogante di chi crede di poter infrangere il codice dei segreti della creazione.

Per saperne di più su questa figura affascinante.

El Coco (Portogallo)

Many Cocos
Many CocosCanva

Andiamo in Portogallo. A dispetto di quanto si possa pensare, El Coco non è solo il nome spagnolo di una cioccolata calda. È in realtà la più grande fonte di orrore per molti bambini dei Paesi di lingua spagnola e portoghese. El Coco è fondamentalmente l'Uomo Nero. È il racconto che infesta i bordi della stanza di ogni bambino impaurito quando le luci si spengono al momento di andare a dormire. Si ritiene che l'origine del mito provenga dal Portogallo settentrionale e dalla Galizia. Conosciuto come Coco o Cucuy, il termine deriva dalla parola "cocco" e si riferisce alla testa o al cranio di una persona.

Per saperne di più, visitate il sito.

La Banshee (Irlanda)

The Banshee
The BansheeEpica Simone

Un macabro presagio di sventura o un amichevole avvertimento di una persona cara scomparsa? La banshee è parte integrante del folklore irlandese e della tradizione gaelica. Questi mostri hanno forme e dimensioni diverse, ma i loro poteri mistici derivano sempre dai suoni unici che emettono.

Tappatevi le orecchie e cliccate qui se volete saperne di più.

PUBBLICITÀ

Wolpertinger (Germania)

Un Wolpertinger
Un Wolpertingerchiswickauctions

Strano, questo... La Germania ci offre il Wolpertinger. Non è una delle creature mitiche più spaventose del nostro elenco, soprattutto se paragonata a Baba Yaga o ai troll. Immaginate un piccolo mammifero simile a un coniglio con corna, ali e zampe palmate che vive nelle foreste alpine della Baviera e del Baden-Württemberg. Sì, è così.

Ma l'ibrido coniglietto non è solo un'apparenza...

Orchi (Francia)

Gustave Doré: Illustrazione di Pollicino, 1862
Gustave Doré: Illustrazione di Pollicino, 1862Public Domain

L'ultima voce ci porta in Francia e nei suoi leggendari orchi. La parola orco è di origine francese e deriva dal dio etrusco degli inferi e punitore dei trasgressori, Orcus. Orcus è solitamente raffigurato come un gigante barbuto che si nutre della carne degli esseri umani.

Ecco tutto quello che c'è da sapere su questo bestiario.

PUBBLICITÀ

Buon Halloween e restate sintonizzati su Euronews Cultura per la playlist ideale di Halloween.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: archiviato il processo ad Alec Baldwin per vizio procedurale

Francia, il Japan Expo 2024 ha aperto i battenti a Parigi

Shelley Duvall, muore a 75 anni la star di The shining, tre donne e Io e Annie