EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Francia, Pharrell Williams direttore creativo della linea maschile di Louis Vuitton

Pharrell Williams (AP Photo/Alberto Pezzali)
Pharrell Williams (AP Photo/Alberto Pezzali) Diritti d'autore Alberto Pezzali/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Alberto Pezzali/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Di Debora Gandini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Da pop star a stilista. Pharrell Willimas ha collaborato con marchi come Moncler, Chanel e Adidas

PUBBLICITÀ

Da pop star a stilista. Pharrell Williams sarà infatti il nuovo direttore creativo della linea maschile di Louis Vuitton. Il ruolo era stato ricoperto da Virgil Abloh fino alla sua morte, a novembre del 2021.

Nel 2003 ha cofondato il marchio di abbigliamento streetwear Billionaire Boys Club, ha collaborato con marchi come Moncler, Chanel e Adidas. La sua prima collezione per Louis Vuitton verrà presentata a giugno durante la fashion week maschile di Parigi.

Louis Vuitton, un marchio classico e di lusso, nel 2018 con la scelta di Abloh, aveva virato verso una tendenza streetwear per cercare di andare incontro ai gusti delle persone degli anni Ottanta e Novanta. Il cantante era legato ad Abloh da una lunga amicizia: dopo la sua morte ne parlò come di "un genio creativo gentile e generoso".

Dal primo febbraio inoltre Louis Vuitton ha un nuovo presidente e amministratore delegato, l’italiano Pietro Beccari, che era precedentemente alla guida di Dior.

Dalla musica al cinema fino alla moda

Pharrell Williams, 49 anni, nato a Virginia Beach, conquista il successo tra la fine degli anni ’90 e i primi 2000, come membro del duo The Neptunes, insieme a Chad Hugo. Negli anni produce brani di successo mondiale per artisti come Jay-Z, Britney Spears, Snoop Dogg, Justin Timberlake, Kanye West, Madonna, Beyoncé e Gwen Stefani.

Candidato due volte all’Oscar – nel 2014 per la canzone Happy, colonna sonora di Cattivissimo Me, e nel 2017 per aver prodotto il film Hidden Figures – ha vinto 13 Grammy Awards.

Il suo è un nome già ben conosciuto anche nella moda: ha collaborato con il giapponese Nigo, oggi direttore creativo di Kenzo, e con Adidas, oltre a essere cofondatore delle linee di moda Billionaire Boys Club e Ice Cream Footwear, ispirate allo skateboarding. Nel 2020 ha lanciato la sua linea di skincare, Humanrace.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: muore a 92 anni la stella del cinema Anouk Aimée, protagonista de La dolce vita

Miguel Gomes, "Grand Tour" e il premio per la miglior regia a Cannes: intervista esclusiva

Le migliori cose da fare e vedere (o da vedere) in Europa questa settimana