EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Hozier: il tributo del cantante irlandese a Nina Simone

Hozier: il tributo del cantante irlandese a Nina Simone
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo il successo del 2013, il nuovo tour dell'artista

PUBBLICITÀ

Cinque anni dopo "Take me to the church", la canzone con cui ha scalato le classifiche di mezzo mondo, il cantante irlandese Hozier è tornato con un nuovo brano dal titolo "Nina cried power", un omaggio a Nina Simone e ad altri cantanti di protesta, attivisti per i diritti civili, del ventesimo secolo.

Hozier è ora in tour in Europa e a Lisbona, ha parlato con Euronews.

"L'intenzione - ha detto l'artista - era quella di scrivere qualcosa che richiamasse la speranza e guardasse all'eredità degli artisti del ventesimo secolo che si sono espressi contro, hanno parlato di cose che ritenevano importanti. La canzone doveva essere una nota di ringraziamento per questo".

La clip di "Take me to the church" è stata visualizzata 240 milioni di volte su YouTube: un exploit che nel 2013 ha catapultato Hozier nell'Olimpo dei grandi.

Clip di "Take me to the church"

La canzone è una metafora sulla religione, non salvifica o consolatoria ma soffocante: una critica, quella dell'artista, nei confronti della Chiesa cattolica e dei suoi insegnamenti, da lui vissuti con angoscia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Tutto del Classic Violin Olympus è unico!": l’intervista a Pavel Vernikov

In mostra alla Saatchi Gallery il volto mutevole della fotografia di moda

Art Paris 2024: La ricca scena artistica francese al centro della scena, spiccano i giovani talenti