La "Love Revolution" del Sziget festival

La "Love Revolution" del Sziget festival
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Venerdì é stata la volta di Lana del Rey e il line-up è ricchissimo: tra le star attese anche Dualipa. 70.000 la media delle persone che hanno assistito ai concerti

PUBBLICITÀ

Lana Del Rey con la sua incredibile voce ha dominato il palco venerdì del Sziget Festival a Budapest giunto alla sua 26 esima edizione . Il giorno priuma è stata la volta di  Damon Albarn e dei Gorillaz. Il loro show è stato incredibile 70.000 i fans che hanno partecipato all'evento. Ad apire il festival mercoledì il rapper americano Kendrick Lamar.

Altre stars del calibro di Bastille,Mumford and Sons, Liam Gallagher, Dua Lipa, Shawn Mendes, Kygo e Artic Mokeys sono attese sul palco. Recordo di presenze con 85000 fans alla perfomance di Shawn Mendes seguita da Kygo. Gli oragnizzatori si aspettano oltre il mezzo milione di persone in tutta la settimana.

Quest'anno "il festival sull'isola" ha un nuovo motto:  La Rivoluzione dell'Amore. Un'idea molto vicina ai principali valori del festival dalla tolleranza, alla lotta alla discriminazione, l'apertura, la diversità fino all'umanità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sziget, inizio col botto per il mega-festival ungherese

Art Paris 2024: La ricca scena artistica francese al centro della scena, spiccano i giovani talenti

Andrey Gugnin vince il primo premio di 150.000 € al concorso internazionale Classic Piano 2024