EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Al Museo Barberini di Potsdam una mostra sull'arte moderna statunitense

Al Museo Barberini di Potsdam una mostra sull'arte moderna statunitense
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Al Museo Barberini di Potsdam, in Germania, apre i battenti una mostra dedicata all’arte moderna statunitense.
Dalle tele di Philip Guston a quelle di Jackson Pollock e di Joan Mitchell, le opere esposte gettano luce sullo stretto rapporto tra l’espressionismo statunitense e l’impressionismo francese.

“Qui in Europa abbiamo poche opere di questo periodo dell’arte statunitense, nelle collezioni del nostro museo. Per questo si vedono così raramente. Questo vuol dire anche che c^è ancora molto da scoprire, al di là dei grossi nomi . Per questo abbiamo voluto fortemente portare questi tesori qui a Potsdam”.

Tributaria principale dell’esposizione di Potsdam è la Phillips Collection, dal 1921 il primo museo di arte moderna statunitense.

“Sono sorpresa ,a anche gratificata di sapere dell’interesse crescente sull’arte statunitense”.

L’esposizione, intitolata “Da Hopper a Rohtko. La via statunitense per l’arte moderna”, resterà aperta fino al 3 ottobre prossimo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Tutto del Classic Violin Olympus è unico!": l’intervista a Pavel Vernikov

In mostra alla Saatchi Gallery il volto mutevole della fotografia di moda

Art Paris 2024: La ricca scena artistica francese al centro della scena, spiccano i giovani talenti