Toyota e Uber alleati nella rivoluzione dell'auto a guida autonoma

Toyota e Uber alleati nella rivoluzione dell'auto a guida autonoma
Diritti d'autore REUTERS/Thomas White
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La casa automobilistica giapponese investe 500 milioni di dollari in Uber Technologies e punta a sviluppare vetture rivolte al servizio di car-sharing

PUBBLICITÀ

Toyota e Uber alleate nella sfida per l'auto a guida autonoma.

La casa automobilistica giapponese investe 500 milioni di dollari in Uber Technologies punta a sviluppare vetture rivolte al servizio di car-sharing.

Il programma 'Autono-MaaS' verrà implementato nella rete di Uber a partire dal 2021.

Uber aveva sospeso il suo progetto per la guida autonoma dopo l'incidente dello scorso marzo nel quale una donna è stata uccisa da un auto senza guidatore in Arizona. Il mese scorso la societa' di San Francisco aveva fatto ripartire i test sulla guida autonoma ma con un autista al volante.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Toyota, taglio della produzione del 40 per cento a causa del Covid

Uber punta su bici e scooter

Uber e Volvo siglano accordo su auto a guida autonoma