EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Bce: "Stop al Qe da dicembre"

Bce:  "Stop al Qe da dicembre"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'annuncio arriva dal Presidente Draghi

PUBBLICITÀ

La Banca centrale europea ha annunciato un percorso di uscita molto graduale dall'attuale politica monetaria ultra espansiva. In pratica lo stop al quantitative easing è stato fissato: dicembre 2018.

La BCE ridurrà così gli acquisti di titoli a 15 miliardi al mese, da ottobre a fine anno, per poi portarli a zero da gennaio in poi. Il presidente Mario Draghi ha spiegato che per trarre tutti i benefici dalle nostre misure di politica monetaria l'attuazione delle riforme strutturali nei paesi dell'area dell'euro deve essere intensificata per ridurre la disoccupazione e aumentare la produttività.

Le stime per l'inflazione dell'Eurozona sono state infatti riviste al rialzo: le nuove previsioni riportano una crescita costante dell'1,7% per il triennio 2018-2020 rispetto all'1,4 per cento stimato in precedenza. Draghi è tornato poi sulla moneta unica, ribadendo che è irreversibile perché è forte, perché la gente la vuole e perché non porterebbe benefici a nessuno metterne in discussione l’esistenza".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Draghi:"Bce lascia tassi invariati"

Bce: Draghi conferma il no alla stretta monetaria "questa politica sta funzionando"

Ue: Gentiloni al Brussels Economic Forum, non possiamo fare marcia indietro sulla transizione green