L'Ucraina attacca con droni diverse regioni, due morti. Putin: Vogliono spaventarci durante il voto

Attacco con drone russo a Vinnytsia, Ucraina
Attacco con drone russo a Vinnytsia, Ucraina Diritti d'autore AP/Ukrainian Emergency Service
Diritti d'autore AP/Ukrainian Emergency Service
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il ministero della Difesa russo ha riferito di aver abbattuto nella notte 35 droni ucraini, tra cui quattro nella regione di Mosca. Due vittime nella regione di confine di Belgorod

PUBBLICITÀ

L'Ucraina ha lanciato una nuova massiccia ondata di attacchi condroni mentre i russi vanno a votare nell'ultimo giorno di elezioni presidenziali, destinate a prolungare il governo di Vladimir Putin.

Il ministero della Difesa russo ha riferito di aver abbattuto nella notte 35 droni ucraini, tra cui quattro nella regione di Mosca. Il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin ha dichiarato che un quinto drone, in volo vicino all'aeroporto Domodedovo della capitale, è stato intercettato e distrutto domenica mattina. 

Secondo la Difesa, altri due droni sono stati abbattuti sulla regione di Kaluga, a sud della capitale russa, e sulla regione di Yaroslavl, a nord-est di Mosca. Gli attacchi sono continuati anche nelle regioni più vicine al confine ucraino. 

Dalla regione di Mosca ai territori di confine, gli attacchi ucraini

Gli attacchi alla regione di Yaroslavl, che si trova a circa 800 chilometri dal confine ucraino, sono stati tra i più lontani lanciati finora dall'Ucraina.

Altri droni ucraini sono stati abbattuti sulle regioni di Belgorod, Kursk e Rostov, che confinano con l'Ucraina, e sulla regione meridionale di Krasnodar, ha dichiarato il Ministero della Difesa.

Il governatore di Belgorod, Vyacheslav Gladkov, ha dichiarato che i diversi bombardamenti ucraini hanno ucciso una ragazza di 16 anni e un uomo, mentre hanno ferito undici persone

Droni ucraini, centrata la raffineria a Krasnodar

Un drone ha colpito una raffineria nella regione di Krasnodar, innescando un incendio che è stato spento poche ore dopo, secondo le autorità regionali. Un operaio della raffineria è morto per un infartoLe raffinerie e i terminali petroliferi sono stati obiettivi chiave degli attacchi dei droni ucraini: dall'inizio della guerra ne sono stati colpiti dodici

Gli attacchi sono stati descritti da Putin come un tentativo dell'Ucraina di spaventare i residenti e far deragliare le elezioni presidenziali russe.

"Questi attacchi nemici non sono stati e non saranno lasciati impuniti", ha giurato durante la riunione del Consiglio di sicurezza di venerdì. "Sono sicuro che il nostro popolo, il popolo russo, risponderà a questo con una coesione ancora maggiore".

Bombardamenti anche sull'Ucraina, colpita Mykolaiv

Le forze russe hanno attaccato la città meridionale di Mykolaiv intorno alle 14 di domenica, lanciando due missili uno dopo l'altro. Il Kyiv Independent ha riferito che almeno cinque persone sono rimaste ferite a causa degli attacchi, ma che non sono in gravi condizioni.

Secondo il governatore regionale l'attacco russo è partito dallo stesso punto da cui è stato lanciato l'attacco contro Odessa il 15 marzo, il più letale da settimane. Il bilancio delle vittime è salito a 21 dopo che un operatore di emergenza, ferito da un secondo missile lanciato proprio per colpire i primi soccorittori, è morto in ospedale.Più di 50 persone sono ancora in ospedale

I bombardamenti russi hanno ucciso un uomo di 51 anni nell'oblast' di Donetsk e ne hanno ferito un altro, ha dichiarato il governatore regionale Vadym Filashkin. I russi hanno bombardato la regione circa undicimila volte questa settimana, ha detto Filashkin.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Russia, la vittoria a Putin con più dell'87% dei voti, affluenza oltre il 72%

Guerra in Ucraina: Scholz, Macron e Tusk a Berlino per "vincere contro la Russia"

Guerra in Ucraina: missili russi su Odessa, decine di morti e feriti