Montagna, trovati i corpi di cinque sciatori svizzeri dispersi sul Cervino

La Tete Blanche sotto la montagna Dent d'Herens, nelle Alpi svizzere, vicino a Sion. Nell'area sono stati ritrovati i corpi di cinque sciatori dispersi (11 marzo 2024)
La Tete Blanche sotto la montagna Dent d'Herens, nelle Alpi svizzere, vicino a Sion. Nell'area sono stati ritrovati i corpi di cinque sciatori dispersi (11 marzo 2024) Diritti d'autore Valentin Flauraud/' KEYSTONE / VALENTIN FLAURAUD
Diritti d'autore Valentin Flauraud/' KEYSTONE / VALENTIN FLAURAUD
Di Gabriele Barbati
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cinque sciatori svizzeri dispersi da sabato sul versante svizzero del monte Cervino sono stati ritrovati morti. Proseguono le ricerche per un sesto membro del gruppo che saliva da Zermatt verso Arolla. Poche le speranze, viste le condizioni meteo

PUBBLICITÀ

Sono stati recuperati i corpi di cinque dei sei sciatori dispersi da sabato in Svizzera, sul monte Cervino, mentre proseguono le ricerche del sesto, ha reso noto la polizia locale.

Il gruppo era partito per una giornata di sci di fondo, da Zermatt in direzione di Arolla, al confine con il versante italiano della montagna, quando le condizioni meteo erano rapidamente peggiorate con fitte nevicate e numerose valanghe, creando una situazione "catastrofica" secondo le autorità. 

Le vittime erano riuscite ad avvisare i soccorsi, che hanno così concentrato le ricerche in un'area a cira 3500 metri di altitudine.

La polizia ha detto che cinque dei sei sciatori appartenevano alla stessa famiglia,originaria del cantone Vallese, e un altro veniva da Friburgo, tutte persone tra i 21 e i 58 anni. 

Le ricerche con diversi elicotteri e squadre a piedi sono state ritardate dal maltempo a più riprese domenica. La magistratura svizzera ha aperto un'inchiesta sulle cause della tragedia.

Si tratta di uno dei peggiori incidenti sulle Alpi svizzere. Nel 2018, sempre sul Cervino, sette persone tra cui un italiano erano morte dopo essere rimaste bloccate in quota per una tempesta di neve.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo in Nord Italia, Francia meridionale e Svizzera: almeno dieci le vittime, cinque i dispersi

Svizzera, le acque del Lago di Ginevra si riscaldano da 4 a 5 volte più velocemente degli oceani

Russia: scoppia una diga, evacuati oltre undicimila cittadini a Orsk