Nato: il 26 febbraio l'Ungheria voterà la candidatura della Svezia nell'Alleanza

Bandiere dei Paesi che fanno parte dell'Alleanza atlantica davanti all'ingresso della sede Nato a Bruxelles
Bandiere dei Paesi che fanno parte dell'Alleanza atlantica davanti all'ingresso della sede Nato a Bruxelles Diritti d'autore AP Photo/Olivier Matthys, File
Di Maria Michela D'Alessandro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ad annunciare la notizia il capogruppo del partito di governo ungherese Fidesz Mate Kocsis. Dopo la Turchia l'Ungheria è l'ultimo Stato membro dell'Alleanza atlantica a non aver ancora ratificato l'adesione della Svezia

PUBBLICITÀ

Via libera dell'Ungheria all'adesione della Svezia alla Nato. Kocsis Máté, capogruppo parlamentare Fidesz, ha mostrato su Facebook un documento in cui viene richiesto che "la sessione del 26 febbraio 2024 inserisca all'ordine del giorno la votazione finale sulla proclamazione del Protocollo di adesione del Regno di Svezia al Trattato Nord Atlantico", sostenuta dal gruppo parlamentare al governo. 

Dopo la Turchia, l'Ungheria è l'ultimo Stato membro dell'Alleanza atlantica a non aver ancora ratificato l'adesione della Svezia che diventerebbe il 32° Paese Nato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Difesa: al via l'esercitazione Nato Dynamic Manta, sette sommergibili nel Mediterraneo

Svezia nella Nato: l'Ungheria non frena (quasi) più, il primo ministro svedese incontra Orbán

Svezia: uomo polacco ucciso davanti al figlio di dodici anni per aver rimproverato dei ragazzi