EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Judo: Abu Dhabi Grand Slam, giornata memorabile in chiave azzurra, due ori per l’Italia!

Susy Scutto
Susy Scutto Diritti d'autore FijlkamOfficial
Diritti d'autore FijlkamOfficial
Di Euronews Digital
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Prima giornata in terra emiratina contrassegnata dal trionfo delle judoka azzurre Susy Scutto e Odette Giuffrida, che portano a casa il metallo più prezioso

PUBBLICITÀ

Grand Slam di judo ad Abu Dhabi, prima giornata in terra emiratina trionfale per i colori italiani, con le judoka azzurre Susy Scutto e Odette Giuffrida che portano a casa il metallo più prezioso.

Tra gli uomini -60 kg, su tutti il francese Cedric REVOL, che sconfigge nell’atto conclusivo per waza-ari il naturalizzato brasiliano Matheus TAKAKI.

Si tratta del suo primo oro in un Gran Slam.

Bronzo per lo spagnolo GARRIGOS e l’atleta indipendente BLIEV.

Consegna le medaglie Balazs FÜRJES, membro ungherese del Comitato olimpico internazionale.

Il francese Revol
Il francese RevolIJF

“È il mio primo titolo - dice il vincitore - ma ho già vinto due medaglie, quindi mi piace questo posto, mi dà buone vibrazioni.

Quattro partecipazioni, tre medaglie, un oro: mi piace questo posto, magari per una vacanza la prossima volta”.

Categoria uomini -66 kg: a sbaragliare la concorrenza ci pensa il georgiano Vazha MARGVELASHVILI, giustiziere per waza-ari in finale dell’uzbeco Mukhriddin TILOVOV.

Terza piazza per il mongolo BATTOGTOKH ed il naturalizzato emiratino BAYANMUNKH.

A consegnare le medaglie è il presidente della Federazione Judo degli Emirati Arabi Uniti, Mohammed Bin Thaaloob ALDEREI.

MARGVELASHVILI
MARGVELASHVILIIJF

Categoria donne -48 kg: sugli scudi l’azzurra Susy SCUTTO, n. 1 al mondo, oro dopo il successo grazie ad uno spettacolare ippon nella finalissima ai danni della turca Sila ERSIN.

Toccante la consueta dedica post-successo della giovane atleta partenopea. al suo secondo successo nel World Judo Tour.

Terzo gradino del podio per l’azera ALIYEVA e la transalpina PONT, quinta piazza per Francesca MILANI.

Consegna le medaglie Marius VIZER, presidente dell'IJF.

Susy Scutto e Odette Giuffrida
Susy Scutto e Odette GiuffridaFijlkamOfficial

Tripudio azzurro anche tra le donne -52 kg, dove su tutte c’è Odette GIUFFRIDA, la quale sconfigge la tedesca Mascha BALLHAUS, argento.

PUBBLICITÀ

Quinto successo in un Grand Slam per lei!

Terzo gradino del podio per l’olandese VAN KREVEL e la cinese Yeqing ZHU. 

A consegnare le medaglie è Obaid AL ANZI, vice presidente IJF.

“Sì, mi piace qui - afferma raggiante la vincitrice - fuori fa molto caldo, quindi per il peso è perfetto.

PUBBLICITÀ

È sempre magico per me, ho sempre dei bei ricordi e questa è la mia terza medaglia: credo e spero che ce ne siano molte altre, vedremo".

Odette Giuffrida
Odette GiuffridaIJF

A chiudere gli incontri di giornata, la categoria donne -57 kg: nel derby canadese s’impone Jessica KLIMKAIT, oro dopo il successo in finale ai danni della connazionale Christa DEGUCHI.

Terza piazza per la brasiliana LIMA e l'atleta indipendente GALITSKAIA.

Consegna le medaglie il ministro di Stato degli Emirati Arabi, Jabr AL SUWAIDI.

PUBBLICITÀ

Incredibile prestazione dell'emiratino Narmandakh BAYANMUNKH, che ha reso orgogliosa la Nazione guadagnandosi una meritata medaglia di bronzo.

Nel complesso, insomma, giornata spettacolare, non solo in chiave azzurra nella Jiu-Jitsu Arena, ma c’è da scommettere che la ‘3 giorni’ emiratina riserverà ancora molte altre sorprese.

Rimanete “sintonizzati” su Euronews.com nei prossimi due giorni!

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Europa domina il secondo giorno del Judo Masters

Judo, il Giappone domina nell'ultimo giorno dei Campionati del mondo

Judo, i pesi massimi in scena ai Campionati del mondo di Abu Dhabi