EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Terrorismo: pakistano espulso e portato in Cpr, è pericoloso

Aveva truffato una 85enne di Lecco e poi era ripartito
Aveva truffato una 85enne di Lecco e poi era ripartito
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - COSENZA, 20 OTT - Un giovane di 24 anni di nazionalità pakistana, nei confronti del quale era stata disposta l'espulsione dopo che aveva scontato una pena nel carcere di Corigliano Rossano, è stato trattenuto sul territorio nazionale e portato in un Centro di permanenza per i rimpatri perché ritenuto "socialmente pericoloso", in considerazione dei suoi precedenti penali per istigazione o apologia a delinquere relativa a delitti di terrorismo e crimini contro l'umanità. Il trattenimento del pakistano è stato disposto dal questore di Cosenza, Giuseppe Cannizzaro. Il giovane era arrivato in Italia nel 2017 ed era stato più volte anche in Francia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, il presidente Joe Biden positivo al Covid-19: sintomi lievi e autoisolamento

EuroGames al via a Vienna: spazio sicuro per gli atleti Lgbtq+

Le notizie del giorno | 18 luglio - Mattino