EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bimbo morto a Livorno, madre 'non omicidio ma tragico incidente'

Interrogatorio di garanzia per la donna
Interrogatorio di garanzia per la donna
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LIVORNO, 04 SET - La 38enne cubana in carcere con l'accusa di aver ucciso il figlio di due anni e mezzo, mentre erano in vacanza a Livorno, oggi in sede di interrogatorio di garanzia ha respinto le accuse dicendo al giudice che il decesso del piccolo sarebbe avvenuto per un tragico incidente. La donna, arrestata a Torino, da venerdì scorso si trova nel carcere Don Bosco di Pisa per omicidio volontario premeditato. "La mia assistita - ha detto Alice Smareglia, avvocata della difesa - ha reso l'interrogatorio di garanzia fornendo la propria versione dei fatti: ha spiegato che si è trattato di un tragico incidente e non di un omicidio. Ovviamente le indagini sono ancora in corso e non si può dire di più". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane

Parigi 2024: previsioni sul medagliere, record che potrebbero essere battuti e programma