EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Incendi, Grecia in ginocchio: gli evacuati tornano alle loro case bruciate

Incendi in Grecia
Incendi in Grecia Diritti d'autore Euronews Bulgarien
Diritti d'autore Euronews Bulgarien
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Bruciati 73mila ettari di foresta nell'area di Alessandropoli in Grecia. Gli evacuati rientrano alle loro case

PUBBLICITÀ

La furia del fuoco ha bruciato in Grecia 73mila ettari di foresta nell'area di Alessandropoli. Nell’ultima settimana gli incendi sono stati più di 300, in particolare nella regione di Evros, che si trova nel nord-est del Paese, al confine con la Turchia e la Bulgaria, e in un’area a nord di Atene.

Il dramma degli evacuati

Nel villaggio di Avas, nella Grecia settentrionale, gli evacuati tornano alle loro case. Apostolis è uno dei residenti che non sa più dove andare: la sua casa è stata devastata dalle fiamme. "Devo chiedere all'amministrazione locale e alle autorità dove posso soggiornare" ci dice.

I giorni appena trascorsi sono stati critici per gli amministratori delle comunità investite dal fuoco. L'unica possibilità è stata quella di evacuare. La testimonianza del sindaco di Avos è drammatica: "È stato molto difficile per noi. Il fuoco era ovunque, aveva raggiunto tutte le parti del villaggio. Abbiamo ordinato l'immediata evacuazione dei residenti".

La buona notizia è che il traffico nella zona è stato ripristinato e la situazione si avvia lentamente alla normalità.

SAKIS MITROLIDIS/AFP or licensors
Un vigile del fuoco al lavoro vicino a AlessandropoliSAKIS MITROLIDIS/AFP or licensors

Aperta un'inchiesta sugli incendi

La procura dell’Areopago ha aperto un'inchiesta sulle cause dei roghi nella regione di Evros: si ipotizza l'origine dolosa per mano di un’organizzazione criminale.

Secondo il ministero della Crisi climatica e della Protezione civile, le condizioni meteorologiche di quest’estate sono "le peggiori da quando si analizzano i dati sul rischio incendi" in Grecia. Per circa 7 volte dall'inizio del'anno è scattato l'allerta: il livello di rischio 5, quello più elevato, legato principalmente ai forti venti, alle ondate di calore e alla siccità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, sesto giorno consecutivo di incendi. Decine i focolai ancora attivi, il vento non dà tregua

Grecia, la Corte di Atene rivede assoluzioni per l'incendio di Mati: nuovo processo per 20 imputati

Grecia: decine di incendi boschivi nel Paese, la maggior parte a Creta