EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Inseguito da un mandato di cattura Putin è assente in Sudafrica

Image
Image Diritti d'autore Denis Farrell/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Denis Farrell/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente russo verrà rappresentato da Lavrov al vertice dei paesi BRICS

PUBBLICITÀ

Il Sudafrica si sta preparando a ospitare il 15° vertice BRICS a Johannesburg con dozzine di leader nazionali invitati e un importante assente: Vladimir Putin. Non potrà venire perché è inseguito da un mandato d'arresto emesso dalla Corte Penale Internazionale. Eppure questo vertice è cruciale per la politica estera russa dopo l'invasione dell'Ucraina.

Così Philani Mthembu, direttore esecutivo dell'Institute for Global Dialogue: “In questo attuale panorama geopolitico in cui l'occidente sta cercando di isolare la Russia, è diventato molto importante per la Russia rafforzare i suoi legami con i paesi BRICS, ma anche con altre regioni. A causa delle condizioni attuali, i BRICS sono diventati ancora più importanti per Mosca".

La Russia sarà rappresentata in Sud Africa dal ministro degli Esteri Sergey Lavrov. Putin ha insistito per rimanere personalmente in contatto con gli altri leader dei BRICS.

Grandi misure di sicurezza

Il presidente russo è accusato della deportazione di bambini dalle aree occupate verso la Russia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

G20 in India: equilibri, rischi e possibili vie d'uscita

Sfida all'Occidente, il gruppo Brics si allarga

Johannesburg, uno dei peggiori incendi di edifici al mondo