EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bacio rubato ai mondiali femminili, il presidente della Federcalcio spagnola chiede scusa

Le scuse del presidente della Federcalcio spagnola
Le scuse del presidente della Federcalcio spagnola Diritti d'autore RFEF
Diritti d'autore RFEF
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente della Federcalcio si è ritrovato nell'occhio del ciclone dopo aver baciato con troppa irruenza e troppa intimità una giocatrice spagnola . A poche ore dal fattaccio arrivano le scuse in tv

PUBBLICITÀ

Avrebbe voluto godersi la festa ancora per qualche giorno ma il presidente della Federcalcio spagnola Luis Rubiales si è ritrovato suo malgrado nella bufera.  E invece di parlare della straordinaria cavalcata mondiale si è ritrovato davanti alle telecamere a fare ammenda per il comportamento sconvenientetenuto nei confronti della giocatrice della nazionale femminile Jenni Hermoso

Lo scandalo è scoppiato dopo la cerimonia di premiazione della Coppa del Mondo che ha visto, in finale,  il trionfo della Spagna sull'Inghilterra. Al momento dei festeggiamenti e della consegna delle medaglie, i flash hanno immortalato un bacio stampato sulle labbra della giocatrice che, successivamente interrogata in proposito, ha dichiarato di non aver gradito tutta quella intimità. 

Il bacio proibito

 L'accusa è quella di aver forzato il bacio perchè Rubiales, come si evince dagli scatti che hanno fatto il giro della rete,  teneva saldamente tra le mani la testa della giocatrice.

Il ministro della cultura e dello sport ha definito inaccettabile il comportamento di Rubiales, che ora si deve difendere: 

"C'è una cosa che rimpiango, ed è quello che è successo tra me e  una ragazza (Jenni Hermoso, ndr) con la quale ho un magnifico rapporto, come con le altre del resto. Certamente ho commesso un errore e devo riconoscerlo. Ma è stato fatto senza alcuna cattiva intenzione,  in un momento di grande esuberanza. E'successo tutto in modo in modo molto spontaneo."

E' stata la stessa Hermoso, passata la bufera iniziale, a minimizzare e a sottolineare che tra i due esiste un rapporto di grande amicizia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

È tregua tra la nazionale femminile di calcio spagnola e la federazione

Spagna, il bacio rubato: 11 membri dello staff della Nazionale femminile di calcio si dimettono

Madrid, bagno di folla per le campionesse del mondo