EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Un turista abruzzese precipita e muore in val Badia

Scialpinista trascinato per 300 metri dalle masse nevose
Scialpinista trascinato per 300 metri dalle masse nevose
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 22 LUG - E' un turista abruzzese, Cristian Marchionni di Avezzano, la vittima di un incidente in montagna in val Badia, in Alto Adige. L'uomo di 50 anni si trovava sui pendii del Santa Croce, nei pressi della Grotta della neve. Durante un passaggio esposto, è precipitato per una decina di metri su un nevaio, che però non ha retto il peso e l'uomo è così finito nelle gelide acque sottostanti. Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino, con la Guardia di finanza e l'elisoccorso Aiut Alpin Dolomites. Il medico d'urgenza ha tentato inutilmente di rianimarlo sul posto. La notizia della morte di Marchionni, un noto parrucchiere, è stata accolta sui social con incredulità da amici e clienti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco al campo di al-Mawasi, Netanyahu: "Non c'è certezza su morte di Deif"

Stati Uniti: Donald Trump ferito durante un attentato in Pennsylvania

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra