EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Passaggio di consegne a Wimbledon: Carlos Alcaraz detronizza il suo "idolo" Nole Djokovic

Carlos Alcaraz, the "New King". (Londra, 16.7.2023)
Carlos Alcaraz, the "New King". (Londra, 16.7.2023) Diritti d'autore Kirsty Wigglesworth/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Kirsty Wigglesworth/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Cristiano TassinariEuronews Sport
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Prima vittoria sull'erba londinese per Carlos Alcaraz: a 20 anni è in grado di raccogliere l'eredità dell'altro grande spagnolo, Rafa Nadal. Per Djokovic, canto del cigno?

PUBBLICITÀ

Una finale storica per Wimbledon. 
Carlos Alcaraz (20 anni) ha conquistato per la prima volta in carriera il prestigioso torneo inglese sull'erba e lo ha fatto battendo uno dei "Grandi" di sempre del tennis mondiale: Nole Djokovic, uno dei suoi idoli. 

Una sorta di vero e proprio "passaggio di consegne".

Nella finale sul Centrale, durata 4 ore e 42 minuti, Alcaraz si è imposto in 5 set, con il punteggio di 1-6 7-6 6-1 3-6 6-4
Decisivo l'errore finale di Djokovic, che spedisce la palla in rete. 

Nel suo discorso dopo la vittoria, Carlos Alcaraz ha dichiarato che Nole Djokovic è sempre stato un suo idolo e lo ha ispirato fin dai primi anni di vita. 

Con questo straordinario successo, Alcaraz rafforza il suo numero 1 al mondo nella classifica ATP e porta a quota 2 il numero dei tornei del Grand Slam conquistati, dopo gli US Open del 2022. 

Viceversa, per Djokovic si ferma - per ora - a 23 il numero dei tornei del Grand Slam vinti, tra cui: 7 Wimbledon, 10 Australian Open, 3 Roland Garros e 3 US Open. 

I più giovani: Becker, Borg, Alcaraz

Dopo Boris Becker e Björn Borg, Carlos Alcaraz è il terzo tennista più giovane - nell'era Open - a vincere Wimbledon. 
Becker vinse il torneo nel 1985, a soli 17 anni, 7 mesi e due giorni.
Borg ottenne la sua prima delle 5 vittorie a Wimbledon nel 1976, quando aveva compiuto 20 anni da appena 15 giorni. 
Il "Grande Giorno" di Alcaraz - nato il 5 maggio 2003 - è arrivato a 20 anni, 2 mesi e 11 giorni. 

➡️Curiosità: l'Albo d'Oro maschile di Wimbledon

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alcaraz: "La storia è un po' cambiata, ma finché ci saranno Nadal e Djokovic..."

Wimbledon: vince la ceca Vondroušová, ancora delusa la tunisina Jabeur

Djokovic: niente vaccino, niente Masters 1000 di Miami