EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Extinction Rebellion 'occupa' la Mole Antonelliana a Torino

Attivisti appendono lo striscione 'Clima: agire ora'
Attivisti appendono lo striscione 'Clima: agire ora'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 15 LUG - Azione questa mattina degli attivisti ambientalisti di Extinction Rebellion sulla Mole Antonelliana di Torino. Dopo essere entrati pagando il biglietto, in una ventina sono saliti nel complesso monumentale simbolo del capoluogo piemontese dove è ospitato il Museo del Cinema, e hanno srotolato alcuni drappi scuri dal tempietto e hanno esposto lo striscione con la scritta "Clima: agire ora". "Srotoliamo oggi delle bende sul simbolo più importante di Torino, per invitare i governi a prendersi le loro responsabilità, ad ascoltare la cittadinanza e a smettere di alimentare e sostenere una continua criminalizzazione dei movimenti climatici", spiega Aurelia, una delle attiviste. L'azione di questa mattina, spiegano da Extinction Rebellion ha anche l'obiettivo di occupare "simbolicamente lo spazio pubblico dove nei prossimi giorni verrà proiettata una grafica in occasione della 'Festa del Piemonte', iniziativa promossa dal consiglio regionale "Lo stesso consiglio che per mesi ha ospitato interventi negazionisti e ha approvato atti di indirizzo in netto contrasto con le indicazioni della comunità scientifica internazionale lancia una festa per celebrare le bellezze della regione, bellezze minacciate dalla crisi climatica che la giunta si ostina a negare o a minimizzare", sottolinea Luca, un altro attivista presente all'azione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 13 giugno - Serale

Il giornalista Usa Evan Gershkovich sarà processato in Russia con l'accusa di spionaggio

Presunto attacco degli Houthi contro una nave diretta a Venezia: fuoco a bordo