EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

L'Uzbekistan sta rivoluzionando il settore dell'istruzione

L'Uzbekistan sta rivoluzionando il settore dell'istruzione
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Galina Polonskaya
Pubblicato il
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nel Paese ci sono oltre 200 centri speciali che offrono agli studenti attività di doposcuola incentrate su varie discipline: dal design all'informatica

PUBBLICITÀ

In Uzbekistan è in corso un ambizioso processo di trasformazione del mondo dell'istruzione e della formazione extrascolastica. Nel Paese stanno nascendo centri speciali che offrono attività di doposcuola. Si chiamano Barkamol Avlod - in uzbeko significa "generazione armoniosa" - e permettono ai bambini di acquisire una serie di competenze.

Abbiamo visitato un centro Barkamol Avlod a Gulustan, piccolo centro nella regione di Syrdarya. Qui abbiamo incontrato Akbar: ha 11 anni e la robotica è la sua passione da quando ne aveva 6. "Oggi io e il mio amico abbiamo costruito un'auto da corsa che va veloce e vincerà tutte le gare", dice Akbar. 

Il suo insegnante spera che le lezioni aprano un nuovo mondo agli studenti. "La robotica è importante per le nuove generazioni - dice a Euronews l'esperto di robotica -. I giovani deve sforzarsi di creare qualcosa di nuovo. Non devono ripetere le stesse cose, ma inventare qualcosa di nuovo".

I bambini dopo la scuola imparano a giocare a scacchi, a risolvere l'enigma del cubo di Rubik e anche a tagliare i capelli. I programmi offerti dal centro Barkamol Avlod sono vari. "Sogno di diventare una parrucchiera professionista - dice una delle studentesse -. Fare la parrucchiera è il mio grande sogno. Ecco perché sono venuta qui".

Nel Paese ci sono più di 200 scuole Barkamol Avlod. Fanno parte del sistema educativo nazionale dell'Uzbekistan e il costo è accessibile: 4 dollari al mese nelle grandi città e ancora meno nei piccoli centri. "Le scuole per bambini Barkamol Avlod sono una piattaforma che offre ai bambini l'opportunità di sviluppare talenti nascosti e il loro potenziale, e naturalmente di usare queste capacità per costruire una carriera", dice Indira Kholdarova, capo del dipartimento dell'Istruzione extrascolastica del ministero dell'Istruzione dell'Uzbekistan.

Il governo ha fatto dell'informatica e delle tecnologie digitali una delle principali priorità educative. Nel parco informatico di Tashkent, le ragazze disabili partecipano al programma Skills4Girls, che offre loro la possibilità di acquisire competenze informatiche. Skills4GIrls è un'iniziativa globale dell'Unesco che coinvolge 22 Paesi, tra cui l'Uzbekistan.

"Copriamo tutte le regioni. Le ragazze provenienti da contesti svantaggiati, comprese le ragazze con disabilità, ricevono una formazione sulla programmazione legata al design e sulle competenze ICT legate all'ufficio - dice Munir Mammadzade, rappresentante dell'Unicef in Uzbekistan -. Per renderle competitive sul mercato del lavoro abbiamo in programma di introdurre competenze di codifica e robotica, che sono molto richieste. Vogliamo che le ragazze uzbeke siano competitive non solo nel mercato del lavoro nazionale, ma anche a livello globale".

Condividi questo articolo