EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Romagna: settore agricolo in ginocchio, la storia emblematica di chi teme di non farcela

Volunteers clean up a street after heavy flooding, in Faenza.
Volunteers clean up a street after heavy flooding, in Faenza. Diritti d'autore Michele Nucci/LaPresse
Diritti d'autore Michele Nucci/LaPresse
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I danni sono assai ingenti: oltre alle coltivazioni andate distrutte, occorrerà reinvesitire nuove risorse per far ripartire le attività

PUBBLICITÀ

Claudio Caroli lavora nel settore agricolo in Emilia Romagna da oltre 40 anni.

Prima dell’arrivo delle forti piogge, gestiva 600 ettari di terreno, con una rendita di circa due milioni di euro l’anno: oggi ha perso quasi tutto.

I danni sono ingenti: oltre alle coltivazioni andate distrutte, dovrà reinvesitire nuove risorse per far ripartire l’attività.

Nonostante gli aiuti promessi dal governo, teme di non farcela a pagare i dipendenti e saldare i conti rimasti in sospeso.

"Solo per quest'anno - dice Claudio Caroli - ho perso 800.000 euro di reddito, poi bisogna aggiungere tutti i danni che subiremo nei prossimi anni, se vorremo ricominciare a coltivare.

Dobbiamo pagare i nostri dipendenti e fornitori, è impossibile: in qualche modo, dovremo ottenere questi fondi, se vogliamo che la nostra attività sopravviva.

Al momento, non so come e quando potremo essere rimborsati".

Con lui siamo andati a vedere i danni effettivi provocati dalle alluvioni: a distanza di giorni, molte delle piante sono ancora sommerse dall’acqua, i vigneti sono quelli più danneggiati.

Sono molti gli imprenditori della zona la cui attività ha subito una dura battuta d’arresto, come nel suo caso.

L’area danneggiata contribuisce per il 10% alla produzione a livello nazionale: ci vorranno ancora giorni prima che l’acqua defluisca dai campi e diversi anni prima che il settore possa rimettersi in carreggiata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mattarella in Romagna dopo l'alluvione: "Serve più prevenzione contro i cambiamenti climatici"

Emilia Romagna: Cdm approva il "decreto maltempo", due miliardi per aiutare le zone alluvionate

Meloni: no ad armi Nato all'Ucraina contro la Russia, sì ad alleanza con Popolari di von der Leyen