EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Orsa Jj4: i primi manifestanti arrivati al Casteller

In passato hanno già partecipato ad altri sit-in anche per M49
In passato hanno già partecipato ad altri sit-in anche per M49
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 23 APR - Iniziano ad arrivare le prime persone davanti al rifugio faunistico del Casteller, dove si trova l'orsa Jj4, catturata dopo la morte del runner Andrea Papi nei boschi di Caldes. La manifestazione è organizzata dalla campagna Stop Casteller. "Abbiamo deciso di partecipare perché la cosa non è come la dipingono. Hanno voluto mettere questi orsi per scopo turistico e di immagine. Poi il progetto è stato preso in mano dalla Provincia ed è naufragato", commenta Franco, che è arrivato da Salorno assieme ad altre due persone e che ha già partecipato al sit-in di Oipa organizzato venerdì davanti al Palazzo della Provincia di Trento. "Abbiamo 400 mila ettari di bosco. Si potrebbe trovare un'area di un centinaio di ettari, non una gabbia come il Casteller, dove mettere gli orsi. Bisogna poi fare chiarezza sull'accaduto. Magari l'orso ha difeso i cuccioli", spiega. Arrivano da vicino, da cinque chilometri dal Casteller, Massimiliano e Sonia, che hanno partecipato anche alle manifestazioni per M49 nel 2020. "Siamo qui come tutte le altre volte che abbiamo difeso la vita. Riteniamo giusto esserci. Siamo contro l'abbattimento e contro la detenzione degli orsi. Ci sono altri provvedimenti che si sarebbero dovuti prendere venti anni fa: ad esempio i cassonetti anti-orso e i corridoi faunistici, mai accettati dall'amministrazione Fugatti. Disperdendosi gli orsi non sarebbero tutti in un territorio e sarebbero meno aggressivi", commentano. Al Casteller, intanto, sono attive due unità della Polizia e della Guardia di finanza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Papua Nuova Guinea: frana provoca oltre cento morti

Guerra a Gaza: bombe di Israele dopo la sentenza Cig, l'Italia riparte con i finanziamenti Unrwa

Cosa ha causato il crollo del ristorante Medusa a Maiorca?