EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Da oggi magistrati onorari in sciopero per una settimana

"Basta discriminazioni". Appello dell'Anm, governo li ascolti
"Basta discriminazioni". Appello dell'Anm, governo li ascolti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 APR - Basta "discriminazioni" e stop all' "immobilismo preoccupante" anche di questo governo sui magistrati onorari , con le direttive europee imposte all'Italia che restano ancora "disattese" . E' per queste ragioni che i giudici onorari sono in sciopero in tutta Italia da oggi e sino alla fine della settimana. Una protesta, indetta dalle associazioni rappresentative della categoria riunite nella Consulta della magistratura onoraria, e che potrebbe avere un impatto pesante sui tribunali. Tant'è che l'Associazione nazionale magistrati ha rivolto un appello al ministro Nordio perchè riservi un'attenta considerazione alle istanze della categoria e perchè si dia "finalmente" effettività alle tutele riconosciute con la stabilizzazione delle funzioni onorarie contenuta nella legge di bilancio 2022. I magistrati onorari attualmente in servizio sono 4500, 1600 di loro sono stati stabilizzati, ma subiscono "l'insulto di vedersi remunerati con meri acconti per l'attività quotidiana, senza la dovuta posizione previdenziale" , lamentano le associazioni rappresentative, che fanno anche notare come la riforma sulla stabilizzazione sia stata "censurata in sede europea per le gravi discriminazioni ancora esistenti" e ancora non si sappia come queste disparità potranno essere superate. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Papua Nuova Guinea: frana provoca oltre cento morti

Guerra a Gaza: l'Italia stanzia 5 milioni di euro per l'Unrwa

Cosa ha causato il crollo del ristorante Medusa a Maiorca?