EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ucraina, le forze russe potrebbero perdere slancio nell'area di Bakhmut

Ucraina
Ucraina Diritti d'autore Aurel Obreja/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Aurel Obreja/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Oleksandra VakulinaDebora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Negli ultimi giorni le forze russe hanno condotto una campagna limitata di attacchi con droni e missili in Ucraina

PUBBLICITÀ

Negli ultimi giorni le forze russe hanno condotto una campagna limitata di attacchi con droni e missili in Ucraina, precisando tuttavia che la lotta prosegue anche con la carenza di missili di precisione.

Mosca ha sferrato attacchi più intensi e di più ampia portata durante l’autunno del 2022, un fattore questo che suggerisce che la Russia potrebbero ora razionare l’uso di munizioni ad alta precisione per queste campagne di attacco o potrebbero semplicemente non avere le munizioni necessarie per sostenere un conflitto più intenso. 

Ad affermarlo l'Istituto statunitense per lo Studio della guerra: “il ritmo delle operazioni russe intorno a Bakhmut - obiettivo chiave per Mosca per il completamento della conquista della regione orientale del Donbas - sembra rallentare. Le forze russe potrebbero tentare di lanciare offensive in altre direzioni.”

L'intelligence militare britannica ritiene che l'assalto della Russia alla città potrebbe esaurirsi. Dalle informazioni diramate dal ministero della Difesa britannico le forze russe potrebbero perdere slancio nell'area di Bakhmut perché il ministero della Difesa russo sta ricollocando le unità in altre direzioni.

Inoltre le forze russe stanno attualmente aumentando il ritmo delle loro operazioni offensive intorno ad Avdiivka con l'obiettivo di circondare l'insediamento da nord e da sud; è possibile che lo stiano facendo a scapito delle loro operazioni intorno a Bakhmut e dell'offensiva in stallo intorno a Vuhledar.

Sempre secondo il think tank statunitense Mosca potrebbe scegliere di lanciare o intensificare operazioni offensive in nuove direzioni, ma queste probabilmente produrrebbero pochi risultati tangibili mentre l'offensiva di primavera russa complessiva continua verso il culmine.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica Ceca: armi per l'Ucraina grazie al crowdfunding

Ucraina, Zelensky visita il Kherson: un piano per la ricostruzione

Moldova, timori per le influenze della Russia su presidenziali e referendum Ue