EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Giovane ucciso: gip convalida fermo e dispone il carcere

Funerali della vittima sabato pomeriggio a Pianura
Funerali della vittima sabato pomeriggio a Pianura
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 23 MAR - Resta in cella Francesco Pio Valda, il 19enne accusato dell'omicidio volontario, aggravato dalle modalità mafiose, di Francesco Pio Maimone, il 18enne ucciso per sbaglio la notte tra domenica e lunedì scorsi, con un colpo di pistola al petto, mentre era con alcuni amici davanti a un chiosco del lungomare di Napoli. Il gip di Napoli Maria Luisa Miranda (terza sezione penale) ha convalidato il fermo che la Squadra Mobile di Napoli ha notificato al 19enne martedì scorso e ha emesso nei suoi confronti la misura cautelare del carcere. Inoltre ha ritenuto sussistente l'aggravante mafiosa. Si svolgeranno sabato 25 marzo alle ore 15.30 i funerali di Francesco Pio Maimone, nella chiesa di San Lorenzo Martire, nel quartiere di Pianura, lì dove il ragazzo viveva con la famiglia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Roma: scavi fino a 85 metri per il prolungamento della metropolitana C

Spagna: crolla la terrazza di un ristorante a Maiorca, morti e feriti

Elezioni europee: von der Leyen apre a un accordo con Meloni