Gualtieri,nidi Roma riconoscono figli coppie gay,è la via

'Allarmano notizie delle ultime ore, serve una legge nazionale"
'Allarmano notizie delle ultime ore, serve una legge nazionale"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 MAR - "Le notizie di queste ultime ore, che arrivano da Milano e dal Senato sono preoccupanti. Stiamo parlando di famiglie che vivono quotidianamente nelle nostre città e soprattutto di bambini e bambine in carne ed ossa verso i quali abbiamo la responsabilità di garantire continuità affettiva, serenità e presa di responsabilità da parte di entrambi i genitori. Il riconoscimento nei moduli di iscrizione ai nidi comunali di Roma Capitale di due mamme e due papà va proprio in questa direzione. E' la direzione giusta e Roma farà la sua parte, ma non basta. È urgente e necessaria una legge nazionale chiara. Mi unisco ai Sindaci Sala, Lepore, Lorusso e altri nel chiedere al Parlamento di assumersi al più presto la responsabilità di garantire il riconoscimento di pieni diritti per tutti i minori che vivono nel nostro Paese, compresi quelli delle famiglie arcobaleno". Lo dichiara in una nota il Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale

L'Ue chiede il rilascio di un suo dipendente svedese detenuto in Iran da due anni

Il regno degli sport da racchetta in Qatar, dal tennis al padel