EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Blitz no vax, danneggiate 6 auto di Poste Italiane a Cremona

Firma del movimento 'V_V' anche sui muri della città
Firma del movimento 'V_V' anche sui muri della città
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CREMONA, 16 FEB - Sei auto di servizio di Poste Italiane, parcheggiate nel centro di distribuzione di via San Bernardo a Cremona, sono state ricoperte di scritte. Si tratta di un blitz No Vax, a giudicare dal tenore di alcune delle frasi scritte con vernice rossa su cofani e fiancate delle vetture e dalla firma ricollegabile al movimento 'V_V'. Ma ci sono anche messaggi contro la transizione ecologica e gli obiettivi dell'Agenda 2030, come ad esempio 'Co2 truffa' piuttosto che 'oggi smart city-domani lager'. Ovunque, a rivendicare un raid che ha interessato anche alcuni muri della città, la firma 'V-V' cerchiata. Non si registrano disservizi nella consegna della posta, in quanto le macchine vandalizzate non sono deputate al recapito. Su quanto accaduto indaga la Digos. Sono al vaglio i filmati registrati da alcune telecamere del circuito di videosorveglianza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico