Accoltellò 6 persone ad Assago, 'capace intendere e volere'

Esito perizia psichiatrica su Tombolini, rischia l'ergastolo
Esito perizia psichiatrica su Tombolini, rischia l'ergastolo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 07 FEB - Era pienamente capace di intendere e di volere al momento dei fatti Andrea Tombolini, il 46enne accusato di omicidio, duplice tentato omicidio e lesioni per aver accoltellato 6 persone, uccidendone una e ferendone gravemente due, il 27 ottobre scorso al Carrefour del centro commerciale Milanofiori di Assago. Lo ha stabilito, da quanto si è saputo, la perizia psichiatrica disposta dal gip di Milano Patrizia Nobile e affidata ad un collegio di esperti tra cui Marco Lagazzi, criminologo e psichiatria forense. Tombolini, arrestato nell'inchiesta dei carabinieri e del pm Paolo Storari, con la piena capacità accertata rischia l'ergastolo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue