Maltempo: Sardegna imbiancata e grandine in Costa Smeralda

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fiocchi bianchi anche poco sopra i 500 metri su livello del mare
Fiocchi bianchi anche poco sopra i 500 metri su livello del mare

(ANSA) – CAGLIARI, 19 GEN – La neve ha fatto capolino anche
poco sopra i 500 metri di altezza nelle colline di Silius, nel
Sud Sardegna, ma a risvegliarsi imbiancata è stata soprattutto
la Barbagia, dai paesi montani del Nuorese sino ad arrivare -
verso meridione – alla Barbagia di Seulo e all’altopiano della
Giara: Aritzo, Gavoi, Tonara, ma anche Seulo, Sadali, Laconi ed
Esterzili – dove le scuole sono rimaste chiuse – con qualche
spruzzata di fiocchi bianchi anche a Villanova Tulo. L’ondata di freddo polare sta colpendo in pieno l’Isola dove le
temperature sono calate di 4-6 gradi rispetto alle giornate
precedenti. Anche nel capoluogo Cagliari, questa mattina, il
termometro segnava tra i 3 e i 4 gradi, rispetto ai 9-10 della
mattinata precedente.
Nel frattempo l’aria gelida del mattino ha provocato un’intensa
grandinata in Costa Smeralda. I chicchi di ghiaccio sono caduti
anche ad Arzachena, tra le mete più note delle vacanze estive in
Gallura, attorno alle 11, ma si sono sciolti quasi subito con i
primi raggi di sole. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.