FIFAgate: New York, a processo due ex dirigenti di Fox e Full Play

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore John Minchillo/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Hernan Lopez e Carlos Martinez sono accusati di corruzione, frode bancaria e riciclaggio di denaro, nell'ambito del mega-scandalo di corruzione della FIFA, scoppiato nel 2015

PUBBLICITÀ

Al via a New York il processo a due ex dirigenti dell'azienda statunitense Fox e dell'agenzia argentina Full Play.

Hernan Lopez e Carlos Martinez sono accusati di corruzione, frode bancaria e riciclaggio di denaro, nell'ambito del mega-scandalo di corruzione della FIFA, scoppiato nel 2015.

Il Tribunale statunitense sostiene che, tra il 2005 e il 2015, "gli imputati hanno pagato tangenti annuali" a funzionari della Confederazione calcistica sudamericana, in cambio di redditizi diritti di trasmissione.

John Minchillo/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
AP PhotoJohn Minchillo/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.

Presumibilmente hanno anche ottenuto informazioni privilegiate per assicurarsi i diritti di trasmissione negli Stati Uniti per le partite della Coppa del Mondo 2018 e 2022.

Il caso fa parte del cosiddetto scandalo di corruzione "FIFAgate" che ha scosso l'organo di governo del calcio mondiale nel 2015, costando il posto all'allora presidente della FIFA, Sepp Blatter.

Lopez e Martinez si sono dichiarati non colpevoli.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Coppa del mondo FIFA Qatar 2022: l'esercito dei volontari e il dietro le quinte dell'evento

Dani Alves condannato a 4 anni e mezzo per stupro

Calcio: morto Andreas Brehme, campione dell'Inter e della Germania a Italia '90