EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Accoltellata a Roma: fermato, non sono io quella persona

Polacco si dichiara innocente, convalidato il fermo
Polacco si dichiara innocente, convalidato il fermo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 GEN - "Non sono io quella persona". Così Aleksander Mateusz Chomiak, il senzatetto polacco di 24 anni fermato ieri per aver accoltellato a Roma una turista israeliana, ha negato di essere l'uomo ripreso nelle immagini che documentano l'aggressione e si è dichiarato innocente. Lo ha riferito il suo legale, l'avvocato Francesca Rena, al termine dell'interrogatorio del giovane davanti al gip di Milano Natalia Imarisio nel carcere milanese di San Vittore. Il legale ha riferito che il giudice ha convalidato il fermo e depositerà l'ordinanza di custodia cautelare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attentato a Donald Trump, le teorie cospirative e le fake news da milioni di visualizzazioni

La Nato inaugura il centro di comando per il supporto all'Ucraina in Germania

No alla Nato e all'Unione Europea: viaggio tra i serbi di Bosnia-Erzegovina