Damasco, Esercito israeliano lancia missili contro l'aeroporto

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Nasser Nasser/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Israele ha preso di mira porti ed aeroporti siriani controllati dal governo nel tentativo di impedire spedizioni di armi a gruppi militanti sostenuti dall'Iran

PUBBLICITÀ

L'Esercito israeliano ha lanciato missili contro l'aeroporto internazionale della capitale siriana Damasco, mettendolo fuori uso, uccidendo due soldati e ferendone altri due.

L'attacco, il secondo in sette mesi, ha causato danni materiali in tutta l'area circostante.

Israele ha preso di mira porti ed aeroporti siriani controllati dal governo nel tentativo di impedire spedizioni di armi a gruppi militanti sostenuti dall'Iran.

Nasser Nasser/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
AP PhotoNasser Nasser/Copyright 2023 The AP. All rights reserved

Gli attacchi israeliani hanno colpito anche un deposito di armi vicino alla struttura a sud di Damasco: l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede nel Regno Unito, ha affermato che sarebbero invece quattro le persone uccise nell'attacco.

Nessun commento, sinora, da parte di Israele.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, per il nuovo governo di Netanyahu "la priorità è fermare l'Iran"

Attacco aereo israeliano su Damasco: ucciso un comandante iraniano

La Turchia bombarda milizie curde in Siria