Siria: trovato splendido mosaico romano raffigurante la guerra di Troia

Access to the comments Commenti
Di euronews
Un dettaglio del mosaico di Rastan
Un dettaglio del mosaico di Rastan   -   Diritti d'autore  Omar Sanadiki/Copyright 2022 The AP. All rights reserved.   -  

Dopo aver sopportato per anni la devastazione dei loro monumenti da parte dell'Isis e della guerra, oggi i siriani possono godere di questa vista. Un imponente mosaico romano risalente al IV secolo è stato trovato nella città siriana di Rastan vicino Homs, ex roccaforte dei ribelli. Raffigura scene della guerra di Troia, guerrieri, amazzoni, e pure un Nettuno. E' una delle più importanti scoperte archeologiche degli ultimi tempi in medioriente.

L'importanza è nei dettagli

"Ciò che è importante di questa scoperta è che la scena ritratta è ricca di dettagli. I vestiti che indossavano, le loro armi, gli animali come i cavalli su cui stanno cavalcando, i volti, le maschere, l'armatura", ha detto Humam Saad, Direttore Associato degli Scavi e della Ricerca Archeologica presso la Direzione Generale delle Antichità e dei Musei della Siria.

Lo scavo, una missione di Damasco, è in corso e non si sa ancora a che tipo di edificio appartenga questo imponente mosaico di 120 metri quadrati; la sua scoperta ha subito attirato una folla di curiosi.