EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Beni per 3 mln sequestrati a imprenditore settore sanitario

Provvedimento dopo indagini Guardia di finanza di Soverato
Provvedimento dopo indagini Guardia di finanza di Soverato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 14 DIC - Beni per oltre tre milioni di euro sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro ad un medico e imprenditore attivo nel settore medico-sanitario, ritenuto "socialmente pericoloso" alla luce di condanne definitive e di precedenti penali e di polizia per i reati di peculato, falso in bilancio, truffa e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Il provvedimento, disposto dal Tribunale di Catanzaro - Ufficio Misure di Prevenzione, ha riguardato tutti i beni mobili e immobili (terreni e fabbricati), le quote sociali e i rapporti bancari intestati e/o riconducibili al soggetto e a un suo stretto congiunto. Il sequestro è scaturito dalle indagini di natura economico-patrimoniale svolte dalla Compagnia della Guardia di finanza di Soverato, che avrebbero consentito di appurare la sproporzione del suo ingente patrimonio rispetto ai redditi dichiarati e ai proventi dell'attività lavorativa svolta sin dal 2005. Il procedimento, volto alla verifica della sussistenza dei presupposti per l'applicazione della misura di prevenzione patrimoniale, è ancora in corso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Europa che voglio: difesa comune e sicurezza, cosa farei da europarlamentare

Iran, alle cerimonie funebri di Raisi rappresentanti da tutto il mondo: Khamenei incontra Haniyeh

Le notizie del giorno | 22 maggio - Pomeridiane