Attivisti bloccano traforo Monte Bianco,interviene polizia

Militanti Ultima generazione si erano incatenati
Militanti Ultima generazione si erano incatenati
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 09 DIC - Traffico rallentato a partire dalle 12.30 al traforo del Monte Bianco, sia sul versante italiano sia su quello francese, a causa di una protesta di attivisti di Ultima generazione e dei loro omologhi d'oltralpe 'Dernière Rénovation'. Sul piazzale italiano una decina di persone hanno rallentato la circolazione fino alle 13.30 circa, esponendo uno striscione giallo 'Ultima generazione. No Gas. No Carbon'. Sul posto è intervenuta la polizia. Per spezzare le catene e i lucchetti con cui si erano legati tra loro i militanti sono stati chiamati i vigili del fuoco. Gli attivisti sono quindi stati portati via di peso dagli agenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi: sospese le trivellazioni a Groninga, alto rischio terremoti

Tesla richiama oltre tremila Cybertruck per un guasto al pedale

Venezia: al via la Biennale segnata dalle guerre in Ucraina e Medio Oriente